The living room, roberta cavallari - T.O.E. Art Market
T.O.E. Art Market supports artists and galleries all over the world. Discover the artworks

The living room, roberta cavallari - T.O.E. Art Market

T.O.E. Art Market, the new online marketplace to buy and sell art, find the original paintings, fine art photographs, and drawings such as a museum of modern art and contemporary art. T.O.E. Art Market will allow you to enter directly into the modern art and contemporary art market through a vast worldwide network of Artists, Buyers, Art Lovers, Art Advisors, Art Dealers, and Galleries. T.O.E Art Market is the best place to see artworks and art for sale online.

Original Art for sale | Painting

roberta cavallari
Italy

Views: 170

2700 Add to cart



Shipped from Ala, Italy
Shipping costs:



Packaged in cardboard box

Make an offer

The living room
Olio su tela, 2021
cm 95x138x2
Price 2700 €
Share

Il dipinto "The living room" fa parte del progetto "Silent furniture", una riflessione sugli spazi interni, sul concetto di assenza, e sull'arte stessa. Ambienti surreali e metafisici. tendaggi, antichi arredi, rovine classiche, poltrone in tessuto, sono protagonisti di uno spazio silenzioso dove non c'è presenza umana. L'uomo non è in questi spazi, restano solo tracce della sua esistenza. Interni di fine novecento, oggetti di design, citazioni palesi della pittura dal classicismo ad oggi, sono tasselli che compongo per creare spazi che hanno la parvenza di essere anche luoghi, o perché vi sono tracce di esistenze umane, o elementi che le ricordano. Il salotto é una stanza grigia e fredda, gli arredi anni settanta sono minimali, ci sono però oggetti importanti, che evocano persone e cose: una cassa audio si impone in primo piano, é una presenza vitale, che cozza col silenzio del luogo, come a volerlo infrangere. In un angolo, sopravvive sprofondata una rovina antica, un capitello corinzio, quasi cancellato, ma sopravvissuto nella memoria e nella sua pesantezza. Sopra tutto, campeggia un lampadario in ottone, con palle in vetro color ciliegia, enorme rispetto al resto, un elemento lezioso rispetto alla freddezza del luogo, è l’unico elemento di conforto e di colore in questo asettico spazio, bloccato in un lontano giorno degli ultimi anni del Novecento. Per contro, sulla sinistra, si apre una grande finestra che lascia entrare una luce bianca e fredda, l’albero che si affaccia ha i colori della primavera, i rami riempiono lo spazio della finestra, non si può vedere oltre, è la sola vista possibile.