T.O.E. Art Market supports artists and galleries all over the world. Discover the artworks

TACET CODICE, Giuseppe Mestrangelo - T.O.E. Art Market

T.O.E. Art Market, the new online marketplace to buy and sell art, find the original paintings, fine art photographs, and drawings such as a museum of modern art and contemporary art. T.O.E. Art Market will allow you to enter directly into the modern art and contemporary art market through a vast worldwide network of Artists, Buyers, Art Lovers, Art Advisors, Art Dealers, and Galleries. T.O.E Art Market is the best place to see artworks and art for sale online.

Original Art for sale | Sculpture

Giuseppe Mestrangelo
Italy

Represented by: PHOTONIC ART by Light Studio
Views: 33

Contact the gallery




Shipped from Milano, Italy
Shipping costs:



Packaged in cardboard box

Make an offer

TACET CODICE
2008 - libro - pergamena XVIII sec. - cavo elettroluminescente - alimentazione 12v
cm 5x28x22
Share

About the artwork
TACET CODICE ... ” Un filo di luce ” ...custodisce. L’uomo ha “ tagliato, scollegato, diviso e sezionato ” ,cercando “ verità ” oltre l’apparenza. Un gesto apparentemente semplice che richiede una forte determinazione. La luce rischiara il buio, tutto torna alla visione, un gesto deciso senza remore, senza paura di sbagliare, ricollegare, suturare ferite millenarie con un “ filo di luce ”. Giuseppe Mestrangelo, 2008

About the artist
Giuseppe Mestrangelo (7 marzo 1956) esercita la sua professione di lighting designer e artista a Milano, dal 1971. La sua formazione si compie sugli studi dell’espressione e della gestualità corporea discendente dalle teorie di Etienne Decroux e si avvale della frequentazione con vari artisti della materia (tra cui Marcel Marceau). Nel contempo, approfondisce i principi dell’illuminotecnica e della fisica della luce applicandola con successo all’illuminazione di opere d’arte, tanto da avviare uno studio di progettazione (Light Studio. Arte Architettura Scenotecnica) che diviene negli anni una realtà unica nel suo genere, specie per la messa a punto di un approccio estetico e filosofico modellabile sui sistemi della visione immateriale, per l’ideazione della luce sagomata, per il controllo dei flussi luminosi mediante la percezione sensoriale. Parallelamente, sviluppa una ricerca che va dalla grafica alla pittura, sperimentando l’uso della luce in tutte le direzioni creative. Tra gli anni Ottanta e Novanta applica la tecnica della luce all’opera d’arte, creando una sintesi tra il lighting designer e l’artista. I suoi lavori contemporanei consistono nella concettualizzazione del fattore compositivo fotonico, applicato ad ogni forma di espressione.
More gallery’s works