Tiziano Rossano Mainieri - T.O.E. Art Market
T.O.E. Art Market supports artists and galleries all over the world. Discover the artworks

Tiziano Rossano Mainieri - T.O.E. Art Market

T.O.E. Art Market, the new online marketplace to buy and sell art, find the original paintings, fine art photographs, and drawings such as a museum of modern art and contemporary art. T.O.E. Art Market will allow you to enter directly into the modern art and contemporary art market through a vast worldwide network of Artists, Buyers, Art Lovers, Art Advisors, Art Dealers, and Galleries. T.O.E Art Market is the best place to see artworks and art for sale online.

Original Art for sale | Artist

Tiziano Rossano Mainieri


Bologna, Italy

Views: 72

Share

About the artist
Tiziano Rossano Mainieri nasce a Bologna nel 1982, vive e lavora tra Bologna e Modena. La sua ricerca si concentra principalmente sulla percezione dell’uomo di alcuni elementi fisici come il tempo, lo spazio e la luce. Attraverso un'osservazione sistematica del reale con il mezzo fotografico a medio e grande formato, indaga tutti i possibili segni del passare del tempo e del morire della luce. Insegna presso il Master di Alta formazione di Fondazione Modena Arti visive e al Liceo Artistico Chierici di Reggio Emilia. Nel 2013 partecipa a una residenza d’artista presso il centro Stills di Edimburgo e alla residenza Baessa 1310. Lagorai fotografato presso Arte Sella. Nel 2016 è ospite di BAR – Basilicata Art Residency. Tra le principali mostre personali e collettive ricordiamo: Da Guarene all’Etna, Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Guarene d’Alba (Cuneo, 2019); Maison Européenne de la Photographie (2017); Teatro Carignano (Torino, 2017); Posto Fisso, Fotografia Europea (Reggio Emilia, 2016); International Photo Project, Spazio Soderini (Milano, 2015); Open Studio, Sala degli Archi (Livorno, 2014); Us, Foro Boario (Modena, 2014); Principianti, ex Ospedale Sant’Agostino (Modena, 2013); Contemplative, PAC (Milano, 2013); Prima Luce, Sala Dogana Palazzo Ducale (Genova, 2013); Avanzi, Museo della storia di Bologna (Bologna, 2012).